Fare trading online è più complicato di quanto si possa pensare. Si tratta infatti di un’attività che richiede una profonda conoscenza dei principali mercati finanziari, un aggiornamento costante e molta pratica per cercare di generare profitto. Inoltre non va sottovalutato l’aspetto emotivo, da tenere sotto controllo attraverso una buona gestione dei rischi e un analisi attenta e puntuale dei dati a disposizione. Sul web ci sono moltissime piattaforme che permettono di fare trading online, ma tra le più complete spicca certamente eToro.

Si tratta di un broker che offre la possibilità di mettere in atto diverse attività, come ad esempio fare trading in maniera del tutto gratuita grazie alla modalità demo, oppure aprire un conto a partire da soli 200 dollari (molti altri broker richiedono un investimento iniziale di gran lunga maggiore). Inoltre eToro è stato il primo broker in assoluto a lanciare l’idea di fare rete attraverso l’istituzione di Social trading e Copy trading. Una piattaforma facile e intuitiva da utilizzare, adatta anche a chi si approccia per la prima volta con il mondo del trading: d’altra parte basta cercare eToro opinioni sul web per farsi un’idea della portata raggiunta da questo broker.

Copy trading, Popular Investor e Copy Funds

Detto del Social trading, che ha messo in connessione tra loro tutti gli utenti con l’obiettivo di uno scambio serrato di idee e informazioni proprio come succede nei social network, passiamo ad analizzare altre attività possibili grazie ad eToro. L’integrazione naturale di Social trading è stato Copy trading, che permette a tutti gli utenti iscritti di copiare le attività di trader più esperti. Bastano pochi click per seguire l’attività di qualsiasi trader e replicarla esattamente sul proprio portfolio scegliendo la cifra da investire. Questo, sia ben chiaro, non è sinonimo di guadagno assicurato. Ma è comunque uno strumento utile per imparare da chi è più esperto in materia. Un incentivo però eToro lo offre anche ai trader che vengono copiati, grazie al programma Popular Investor.

Con questo programma vengono offerti molti vantaggi a chi ha una folta rete di “follower”, per cui si stimola l’interazione continua tra utenti. Poi c’è Copy Funds, un sistema che permette di fare investimenti più a lungo termine secondo la strategia scelta. Si tratta di un programma che offre investimenti a basso rischio per gli utenti seguendo le strategie dei migliori trader, attraverso un sofisticato algoritmo. I Copy Funds possono essere di tre tipi: la modalità Market comprende specifiche fette di mercato, Top Trader invece raggruppa i migliori trader di eToro in unica attività, e infine c’è Partner Copy Funds che ha un funzionamento simile al Market da approfondire però in maniera diversa.

Gli strumenti di investimento presenti su eToro

Oltre alle classiche attività sui principali mercati finanziari, eToro dà la possibilità anche di fare altri tipi di investimento. Non solo le normali valute o azioni dunque, ma anche gli indici e le commodities quali ad esempio oro, argento, petrolio, rame ecc.

Poi ci sono le criptovlute, vero trend del momento anche in ambito trading. Tra queste spicca senz’altro Bitcoin, che però non è l’unica su cui si può lavorare con eToro. Ci sono infatti anche Ethereum, Ethereum Classic, Litecoin, Dash e Ripple, che hanno tutte funzionalità diverse e caratteristiche che eToro aiuta ad analizzare.

About The Author

Leave a Reply

Your email address will not be published.