Le società di servizi petroliferi Halliburton e Baker Hughes hanno fatto marcia indietro sulla prevista fusione, a causa delle riserve espresse dagli organi di regolamentazione statunitensi ed europei.

L’accordo, annunciato nel 2014, avrebbe comportato l’acquisizione, da parte di Halliburton,di Baker Hughes per una somma di 34,6 miliardi di dollari, dando luogo ad una potente società in concorrenza con il leader globale del settore, Schlumberger.

Halliburton e Baker Hughes sono, rispettivamente, la seconda e la terza più importante società di servizi petroliferi. Ciò ha fatto aumentare le preoccupazioni per prezzi più alti ed una concorrenza ridotta.

Ma la preoccupazione di non violare le regole della concorrenza non è stata l’unica ragione del fallimento della fusione.

La caduta del prezzo del petrolio, da quando l’operazione era stata annunciata la prima volta, ha impoverito le prospettive economiche della fusione.

Il mese sorso, il Department of Justice statunitense ha intentato una causa per impedire la fusione, adducendo la motivazione che questa avrebbe lasciato in campo soltanto due attori dominanti nelle industrie di servizi di perforazione dei pozzi e costruzione di impianti.

Anche la Commissione Europea aveva espresso preoccupazioni sul fatto che l’accordo avrebbe potuto ridurre la concorrenza e l’innovazione.

Entrambe le compagnie hanno subito una brusca caduta del business.

La settimana scorsa, Baker Hughes ha riportato una perdita trimestrale più grave del previsto. E, il mese scorso, Halliburton ha annunciato il taglio di 6.000 posti di lavoro.

About The Author

La redazione di Jobtrading.it è composta da giornalisti professionisti, pubblicisti, economisti e traduttori. Su Jobtrading.it è possibile trovare news dall’Italia, dall’Europa e dal Mondo intero, con informazioni riguardanti l’andamento dei mercati e dei principali strumenti finanziari. Grande impegno sarà profuso nel collegare i vari mercati ed i differenti strumenti finanziari per offrire una panoramica il più ampia possibile da diverse prospettive.

Leave a Reply

Your email address will not be published.